Il GAL (acronimo di Gruppo di Azione Locale) Colline Moreniche del Garda è nato nel 2009 nell’ambito dell’iniziativa Leader dell’Unione Europea...

Il portale

Il progetto di costruire il Portale delle Colline Moreniche del Garda è nato dal desiderio di dare la possibilità ad un maggior numero di visitatori di conoscere la splendida zona a sud del Lago di Garda. L’obiettivo dell’Associazione Colline Moreniche del Garda è quello mettere a disposizione degli utenti un vero portale turistico, inteso comune uno strumento duttile, utile e accattivante, che permetta loro di avere un accesso privilegiato con il quale reperire informazioni relative al territorio delle Colline Moreniche del Garda, alle sue tipicità e alle sue ricchezze storiche, architettoniche, artistiche e, non in ultimo, naturalistiche.
Il progetto di realizzazione del Portale è stato co-finanziato dal Gal Colline Moreniche del Garda.

Gal Colline Moreniche del Garda

Il GAL (acronimo di Gruppo di Azione Locale) Colline Moreniche del Garda è nato nel 2009 nell’ambito dell’iniziativa Leader dell’Unione Europea. È una Società consortile a responsabilità limitata, senza scopo di lucro, con l’obbiettivo di promuovere l'avvio di nuove iniziative economiche e di favorire la valorizzazione delle risorse del territorio, stimolando la collaborazione tra enti locali ed imprenditorialità privata.
Il GAL persegue il proprio scopo attuando progetti di sviluppo mediante la gestione di finanziamenti pubblici, europei e regionali, indirizzati alla valorizzazione dell’area rurale tipica delle Colline Moreniche.
Si tratta di una partnership che tende a rappresentare sia le popolazioni rurali – attraverso la presenza degli Enti pubblici territoriali dei sei Comuni fondatori (Castiglione delle Stiviere, Cavriana, Monzambano, Ponti sul Mincio, Solferino, Volta Mantovana) e della Provincia di Mantova – sia gli interessi economici locali, attraverso la presenza di organizzazioni collettive degli operatori economici.