Monte Roccolo

APERTURA

Tutto l’anno.

CARATTERISTICHE

Si estende su una superficie di 2,5 ettari più 1,5 ettari di bosco. Immerso nel verde dell’ambiente collinare ad ordinamento colturale, prevalentemente forestale e frutticolo, offre rifugio a diverse specie di fauna selvatica. Si coltivano piante aromatiche e officinali, nel bosco vi sono impianti forestali tartuficoli.

L’azienda agrituristica è situata a soli 20 minuti dal Lago di Garda.

ATTIVITÀ

Attività didattiche percorsi didattici in campo e laboratori al “Monte Roccolo”

• A proposito di biodiversità: il richiamo del bosco. Ecco gli alberi! Vieni a conoscere la Roverella, il Carpino e L’Orniello!

Alla scoperta degli ambienti vegetali tipici delle colline moreniche del Garda, con introduzione al riconoscimento dei

principali elementi fl oristici: alberi, arbusti ed erbe. Pista natura con osservazioni sull’anatomia e fi siologia degli

alberi, e sulle loro esigenze ecologiche. Redazione di schede d’osservazione. Raccolta di campioni e pratica d’erbario.

• “Corazze brillanti ed ali lucenti” Il mondo degli insetti è una realtà tanto affascinante quanto complessa, il loro modo di

riprodursi, di nutrirsi, la loro capacità di adattarsi alle mutevoli condizioni ambientali, li rende esseri vincenti.

Pista natura, con osservazioni e riconoscimento delle principali famiglie d’insetti.

Come fare una collezione: visione di campioni già preparati in cassetta entomologica ed introduzione alle tecniche di conservazione.

Il mondo fantastico delle società delle api: osservazione di arnie e spiegazione delle tecniche di allevamento.

• “Sulle tracce degli animali” Il richiamo del bosco e della vita selvatica. Percorsi guidati alla scoperta delle tracce degli animali selvatici presenti negli ambienti naturali collinari, con osservazioni sul terreno, tracce, avanzi di pasto,

tane, etc. ed ascolto dei richiami degli uccelli.

Visita guidata all’antico Roccolo di cipressi, un tempo impiegato per l’uccellagione ora stazione di inanellamento.

Redazione di schede d’osservazione, visione e spiegazione di campioni e reperti e consultazione di testi specifi ci.

• “Il misterioso mondo dei tartufi ” La simbiosi micorrizica: il rapporto stretto tra piante forestali e funghi simbionti.

Percorso negli impianti di tartufi coltura con riconoscimento delle piante simbionti e spiegazioni sul ciclo biologico dei funghi ipogei. Raccolta di campioni di micorrize ed osservazioni a tavolino al microscopio ottico.

NOTE

Per le visite didattiche occorre munirsi di abbigliamento adeguato: sarà bene indossare pantaloni lunghi e scarponcini.

Sito: www.monteroccolo.it - www.agriturismomantova.it

Indirizzo

Strada Bezzetti, 3 - Volta Mantovana

Telefono:

0376 83787 - 349 5276536

E-mail

info@monteroccolo.it

mappa