Castello di Castiglione

Il castello di Castiglione delle Stiviere è una struttura militare sorta probabilmente nel IX secolo su un preesistente castrum romano sulla sommità di un colle che sovrasta l'abitato.

Nel 1310 fu assalito dalle truppe di Cangrande della Scala di Verona che combatté contro Brescia. Agli inizi del XV secolo passò ai Gonzaga di Mantova e Ludovico II effettuò lavori di consolidamento delle mura. Nel 1491 Ludovico III Gonzaga incaricò l'architetto Giovanni da Padova di erigere una nuova rocca. Con Ferrante Gonzaga, I marchese di Castiglione, il castello divenne sede della sua corte. Tra queste mura, il 9 marzo 1568, ebbe i natali San Luigi. Francesco Gonzaga, agli inizi del Seicento, provvide ad un ammodernamento dei suoi appartamenti. L'edificio subì danni irreparabili nel 1706 durante la battaglia di Castiglione allorché le armate francesi, ritirandosi, abbatterono parzialmente la struttura. L'abbattimento venne completato nel 1763 con l'utilizzo del materiale per la costruzione del Duomo. Oggi del castello è rimasta intatta la torre di accesso e all'interno del cortile la Basilica di San Sebastiano, fatta costruire da Ferrante Gonzaga in segno di ringraziamento per essere scampato alla peste. Attualmente è sede del Centro Parrocchiale di Castiglione delle Stiviere. 

 

ORARI DI APERTURA

Il Castello è gestito dal Centro Parrocchiale di Castiglione delle Stiviere. E', dunque, visitabile su appuntamento o nei giorni di attività , previo appuntamento.

 

BIGLIETTO D' INGRESSO

Ingresso gratuito

 

SERVIZI

  •  visite guidate
  •  attività didattiche

Indirizzo

Via S. Carlo Barromeo, 1 46043 Castiglione delle Stiviere MN

Telefono

0376 636288 - 0376 632526

Gallery