Teatro Comunale di Marmirolo

Dopo i fasti gonzagheschi legati al Palazzo di campagna della dinastia mantovana, abbiamo notizia di attività teatrali nella sala ubicata all’interno del Palazzo Municipale.

Demolito quest’ultimo nel 1925, venne costruito un nuovo edificio su progetto di Equilio Francesco Malerba. Inaugurato il complesso nel 1930, ma terminato solo nel 1933, il luogo divenne sede di varie attività, e solo nel 1975 fu dichiarato inagibile per la parte teatrale.
I lavori di ristrutturazione da parte del Comune iniziano nel 1980, e la struttura viene riaperta ufficialmente nel 1995. Da allora Marmirolo dispone di una propria stagione teatrale, gestita direttamente dal Comune.
Lo stabile ospita anche la biblioteca comunale: dal 1995 è intitolata a Maria Bozzini, maestra elementare e scrittrice insignita della medaglia d'oro alla pubblica istruzione.

Numero posti: 336.
Servizi offerti: tavolo relatori, impianto microfonico, schermo per proiezioni, proiettore per slides da computer, possibilità di oscurare la sala, spazio per cabine per traduzione simultanea.


 

Fonti: www.turismo.mantova.it ; www.fondazioneaida.it

Indirizzo

Piazza Roma, 6 46045 marmirolo MN

Telefono

0376-298532

Sito web

www.comune.marmirolo.mn.it